Sostegno alla genitorialitàDot

Offre uno spazio di ascolto, condivisione e confronto per i genitori che attraversano un momento di difficoltà nella crescita dei propri figli e sentono l'esigenza di comprenderne maggiormente i loro bisogni e comportamenti.

Nel trattare la situazione problematica si valuta il peso che i nuovi cambiamenti psicosociali hanno sulla famiglia, facendo particolare attenzione alle modalità di comunicazione, sempre più carenti, fragili e frammentarie, che spesso ostacolano la relazione genitori-figli.

I genitori hanno la possibilità di esprimere i propri vissuti rispetto alle difficoltà incontrate, vengono sostenuti nella riflessione sulle possibili problematiche filiali e incoraggiati a ripensare al proprio modo di essere genitore nello sviluppo del figlio.

La circolazione di pensieri e affetti, promossa dal terapeuta, consente la scoperta di un modo nuovo di essere genitore che sa rapportarsi in maniera costruttiva con il proprio figlio, recuperando così competenze e funzioni genitoriali.

“ Il vero viaggio di scoperta non consiste nel cercare nuove terre, ma nell'avere nuovi occhi ”

- M. Proust -

Problematiche trattateDot

  • Situazioni difficoltose di neo-genitorialità (gravidanza, post-partum, ecc)
  • Difficoltà legate alla gestione di comportamenti disfunzionali dei figli (disturbo dell'attaccamento, della condotta, iperattività, comportamento oppositivo, problemi nell'alimentazione, ecc)
  • Difficoltà a distaccarsi dai figli per favorire la loro autonomia
  • Difficoltà a gestire la separazione coniugale in rapporto ai figli
  • Difficoltà relazionali e comunicative con i figli e/o con quelli del proprio partner
  • Problematiche legate all'affido e all'adozione